Sei in Aggiornato il: 23 Marzo 2017

Origine e tracciabilità dei prodotti alimentari

Data evento: 
Martedì 21 Marzo 2017 - 08:45
Luogo Evento: 
Laboratorio Chimico - Torino

Via Ventimiglia, 165 10127 Torino
Dalle 8:45 alle 17

 

Il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, in collaborazione con la Scuola Italiana Qualità e Sicurezza nell’Alimentazione, organizza un incontro rivolto alle aziende e ai professionisti che operano nel settore alimentare, per affrontare un argomento di attuale interesse: l’origine dei prodotti alimentari e le problematiche ad essa correlate.

L’origine dei prodotti alimentari, così come definitiva dalla normativa comunitaria, fa riferimento al codice doganale, quindi se per la produzione di un alimento sono intervenuti diversi paesi, vanta l’origine quello in cui è avvenuta l’ultima lavorazione sostanziale. Bisogna però tenere conto che per alcuni prodotti esistono normative specifiche di settore (es. carni, prodotti ortofrutticoli, miele..) oppure percorsi facoltativi che prevedono l’adesione a disciplinari/normative precise di riferimento come le denominazioni protette che rafforzano il legame con il territorio o ulteriori schemi di certificazione.

Obiettivo quindi del seminario è dare una panoramica aggiornata sull’argomento visto anche le ultime norme che si affacciano nel mercato europeo atte ad evidenziare in etichetta l’origine di materie prime che si ritengono caratterizzare un alimento e renderlo esclusivo. Naturalmente verrà anche affrontata la tematica della tracciabilità e rintracciabilità del prodotto e verranno portate testimonianze di progetti dedicati a garantire l’origine di un ingrediente utilizzato o di un prodotto.

 

Programma

8.45     Registrazione dei partecipanti
   Moderatore: Giorgia Andreis, Studio Andreis e Associati

9.00     “Origine” normativa cogente e facoltativa
   Paola Rebufatti, Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino

9.30     I Prodotti a denominazione di origine e le produzioni di qualità del territorio
   Paolo Cumino / Fabrizio Vidano, Regione Piemonte

9.45     Le novità sull’origine: il decreto sul latte e la bozza di Regolamento UE sull'indicazione dell'origine dell'ingrediente primario
   Cesare Varallo, Food lawyer and regulatory specialist

10.45     Break

11.15     Si può controllare l'origine? Il ruolo degli organi preposti al controllo 
   Franco Macchiavello, Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari ICQRF NORD – OVEST

12.00   Utilizzo della dicitura “Made in” “100% italiano”, “DOP”, “IGP”, “marchi geografici” in etichetta:

              Aspetti proprietà intellettuale
                 Odra Papaleo, studio VPM Legal - Avvocati Associati

              Aspetti normativi
                 Paola Rebufatti, Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino

              Aspetti legali
                 Cesare Varallo, Food lawyer and regulatory specialist

13.00    Dibattito

13.15    Pausa

14.30    Tracciabilità, rintracciabilità, valorizzazione dei prodotti alimentari Sistemi di garanzia e di comunicazione innovativa
   Gianni Comba, CSQA

15.15 La garanzia dell’origine degli ingredienti e la protezione dell’origine dei prodotti

             Testimonianze:

                Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP, Domenico Raimondo
                Coalvi, Giuseppe Franco / Luca Varetto
                HERITAG (Move2web), Fulvio Nepote / Valter Millesimo
                "La Via del Carnaroli", Annamaria Seves - Coldiretti Pavia

17.00 Conclusione dei lavori

 

Il seminario è accreditato:

dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari (OTAN) per 6 crediti
nr. 0,812 CFP max - cod sett. SDAF03" per la categoria dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali / Rif Regolamento CONAF 3/2013
ex post dall’Ordine dall’Ordine degli Avvocati di Torino

 

La partecipazione al seminario prevede una quota di iscrizione:

€ 100,00 + IVA (22%)                 

 

Hanno diritto al 10% di sconto gli iscritti:

all’Ordine dei Tecnologi Alimentari Regione Piemonte Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria e Molise, all’Ordine dei Chimici del Piemonte e Valle d’Aosta, al Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati di Torino e Aosta e Savona, al Collegio Interprovinciale Periti Agrari AL AT CN TO AO, Vercelli e Biella, agli Ordini Dottori Agronomi e Forestali Piemonte e Valle d'Aosta, all’Ordine dei Veterinari della provincia di Cuneo.

 

ISCRIZIONE ONLINE

Sezione Evento: 
Tipo evento: