Sei in Aggiornato il: 5 Luglio 2017

I Paesi dell'Unione europea e l'area Euro

Condividi questa pagina

Con l'ingresso della Croazia nell'Unione Europea a partire dal 1° Luglio 2013, è cresciuto a 28 il totale dei paesi membri dell'UE (l'elenco cpmpleto è disponibile sul sito http://europa.eu/about-eu/countries/index_it.htm )

Per ulteriori informazioni, scarica la scheda pratica n.5/2009: I paesi dell'Unione Europea

Per quanto riguarda il futuro, 6 Paesi hanno lo status di "Paesi candidati", pur con diverse prospettive riguardo ai tempi di effettivo ingresso nell'Unione: Turchia, Islanda,Montenegro, Serbia, Albania e l'ex-repubblica Yugoslava di Macedonia. I negoziati per l'adesione sono stati al momento avviati solo per Serbia, Turchia, Montenegro e Islanda (per quest'ultimo paese però i negoziati sono al momento sospesi), anche se le prospettive di un ulteriore allargamento non sembrano comunque imminenti.
Altri Paesi dell'area balcanica sono invece potenziali candidati  e hanno una prospettiva di adesione a lungo termine: Bosnia-Erzegovina e Kosovo.

Per maggiori informazioni:

I paesi dell'area Euro

Non tutti i paesi che hanno aderito all'Unione Europea fanno parte dell'Area euro: l’adozione della moneta unica è subordinata infatti all’adempimento di determinati criteri economici (i famosi criteri di “convergenza” - c.d. Criteri di Maastricht), ossia:

  • un alto grado di stabilità dei prezzi
  • finanze pubbliche sane
  • tassi di cambio stabili
  • convergenza dei tassi di interesse a lungo termine

Con l'aggiunta della Lituania dal 1° gennaio 2015, sono 19 i paesi che attualmente fanno parte dell’area Euro:
Austria / Belgio / Cipro / Estonia / Finlandia / Francia / Germania / Grecia / Irlanda / Italia / Lettonia / Lituania / Lussemburgo / Malta / Paesi Bassi / Portogallo / Slovacchia / Slovenia / Spagna.

Per saperne di più:

 


Tags: 
Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: