Sei in Aggiornato il: 23 Febbraio 2016

Vigilanza prodotti

Le Camere di commercio controllano la corretta applicazione delle disposizioni normative relative ad alcune tipologie di prodotti, in recepimento delle corrispondenti direttive europee.

Condividi questa pagina

Sicurezza prodotti

La legge 580/93 riformata nel 2010 prevede espressamente fra le funzioni delle Camere di commercio la vigilanza sui prodotti, cioè il controllo sulla corretta applicazione delle disposizioni normative relative ad alcune tipologie di prodotti, recepimento delle corrispondenti direttive europee. Il fine è quello di assicurare la libera circolazione dei prodotti aventi i necessari requisiti di sicurezza a tutela dei consumatori e della concorrenza leale fra le imprese.

Per saperne di più...

Etichettatura prodotti tessili

L'etichettatura  e la presentazione dei prodotti tessili è disciplinata, a partire dall' 8 maggio 2012 dal regolamento UE n.1007/2011 (che abroga le direttive 73/44/CEE, 96/73/CEE e 2008/121/CE). I prodotti tessili immessi in commercio prima dell' entrata in vigore del regolamento UE n. 1007/2011 e conformi alla previgente normativa possono essere messi a disposizione sul mercato fino al 9 novembre 2014.  

Per saperne di più...

 


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: