Sei in Aggiornato il: 30 Ottobre 2017

Manutenzione aree verdi

Condividi questa pagina

Costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico affidate a terzi

L’art. 12 della legge 154/2016 ha previsto che l’attività di costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico o privato affidata a terzi può essere esercitata da coloro che sono iscritti al R.U.P. o da coloro che hanno conseguito un attestato di idoneità che accerti il possesso di adeguate competenze.

Preso atto che i corsi finalizzati all’acquisizione dell’attestato di cui sopra non sono ancora attualmente stati istituiti, la C.R.A. Regione Piemonte, con delibera n. 22/2017 del 12/10/2017,  ha disposto di consentire l’iscrizione delle imprese prive di tale requisito professionale nella sezione speciale artigiana del Registro Imprese, previa sottoscrizione di apposita dichiarazione di impegno, con cui la ditta istante si impegna a frequentare tali corsi, non appena essi verranno attivati.

Di conseguenza, la C.C.I.A.A. iscriverà la ditta interessata, dando evidenza in visura della dichiarazione di impegno presentata.


Ti è stata utile questa pagina?: