Sei in Aggiornato il: 2 Novembre 2017

Incendi nel Torinese, un pericolo per tutti

Condividi questa pagina

Comunicato stampa del 31/10/17

È ormai chiaro che i vasti incendi che stanno flagellando boschi e pianure del Piemonte, e in particolare della provincia di Torino, hanno in gran parte una matrice dolosa, come ha sottolineato il Ministro degli Interni Marco Minniti in una riunione ieri a Torino.

Si tratta di un fatto molto preoccupante che rischia di mettere a rischio le tante attività imprenditoriali di questo territorio – sottolinea Vincenzo Ilotte, presidente della Camera di commercio di Torino – Tra sedi ed unità locali in provincia di Torino ci sono oltre 240.000 attività: pensiamo che oltre il 15 % si trova tra la Valle di Susa (con 10.000 imprese), il Pinerolese (14.700) e il Canavese (11.600). Parliamo di aree la cui economia si fonda principalmente su attività commerciali e servizi alle imprese, che incidono rispettivamente per il 22% e il 17% sul sistema imprenditoriale locale.
Senza dimenticare il peso della manifattura (in tutti i territori superiore al 10%) e delle attività agricole soprattutto per Pinerolese (il 20% delle imprese) e Canavese (il 15%).
Come Camera di commercio siamo vicini a questi imprenditori, che oltre alle difficoltà quotidiane, devono affrontarne una nuova ed inattesa. Ringraziamo per la preparazione e la competenza con cui la Regione Piemonte e i Vigili del Fuoco stanno affrontando questa delicata fase, purtroppo anche legata al vento e alle condizione atmosferiche, ma certamente ognuno di noi deve fare il massimo per evitare situazioni anche solo di potenziale pericolo”.

 


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: