Sei in Aggiornato il: 26 Novembre 2015

Il bilancio delle risorse per il Piemonte

Condividi questa pagina

La crisi economico-finanziaria che abbiamo toccato con mano in questi anni ha reso più lontana la ripresa dell’economia reale, in particolare in Italia e in Piemonte dove, per ragioni di struttura economica, la recessione è stata più marcata. In Piemonte, con una struttura produttiva fortemente caratterizzata da una domanda finale manifatturiera, la produttività media rispetto agli anni pre-crisi è calata di oltre l’8%. In un contesto così delicato, è fondamentale per l’economia della regione rendere efficienti le risorse pubbliche  - sempre più contratte - (e quelle istituzionali private) che saranno disponibili nei prossimi anni.

La ricerca, condotta dalla Camera di commercio di Torino e dal Centro Luigi Einaudi, ha, infatti, lo scopo di individuare le risorse regionali e locali per il rilancio del territorio attraverso due percorsi di analisi, con l'obiettivo di produrre uno strumento conoscitivo utile rispetto all'assunzione di scelte allocative strategiche sul territorio torinese e piemontese :
  1. da un punto di vista economico/finanziario per studiare il complesso quadro delle risorse ad oggi disponibili
  2. da un punto di vista giuridico per scandagliare l’effettiva devoluzione in favore degli enti territoriali infrastatuali e di nuovi poteri di imposizione fiscale.

Scarica il rapporto completo (145 pagine, 1,4 Mb)

Scarica le slides della presentazione:
Slides Russo (3 pagine,685 Kb)
Slides Occhiena (16  pagine ,127 Kb)
Slides Orlando (5 pagine,78 Kb)

 

Resta fondamentale per l'economia della regione rendere efficienti le risorse pubbliche (e quelle istituzionali private) che si rendessero disponibili nei prossimi anni: Il Centro Luigi Einaudi e la Camera di commercio di Torino presentano i risultati di una ricerca che si articola secondo due percorsi di analisi - economico - finanziario e giuspubblicistico - con l'obiettivo di produrre uno strumento conoscitivo utile rispetto all'assunzione di scelte allocative strategiche sul territorio torinese e piemontese. - See more at: http://www.to.camcom.it/Page/t01/view_html?idp=19652#sthash.lchGFQBi.dpuf

Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: