Sei in Aggiornato il: 26 Settembre 2017

Esportare e operare in Macedonia (14/09/2017)

Condividi questa pagina

Focus Agroalimentare e bevande

14 settembre 2017, ore 09.30 – 17.30
Centro Congressi Torino Incontra, Sala Sella
Via Nino Costa 8, 10123 Torino

 

La Camera di commercio di Torino è lieta d’invitare le imprese interessate ad un incontro di presentazione delle opportunità di business offerte dal mercato macedone nei comparti agroalimentare e bevande.

L’iniziativa sarà strutturata in una sessione seminariale seguita da incontri B2B con relatori e buyer invitati a Torino per incontrare le eccellenze piemontesi e valutare l’acquisto di nuovi prodotti da introdurre nel mercato macedone.

L’evento è organizzato in collaborazione con Regione Piemonte, Ceipiemonte e Inacto / Jadro Engineering.

Contenuti

Obiettivo dell’incontro sarà fornire un quadro di orientamento in merito a 3 tematiche specifiche:

  1. opportunità per l’export italiano di prodotti agroalimentari e bevande (scenari, opportunità commerciali, trend di crescita);
  2. presentazione dei buyer invitati a Torino e delle relative necessità di acquisto;
  3. i servizi di assistenza della Camera di commercio di Torino dedicati alle imprese interessate ad operare in loco.

Destinatari

Aziende operanti nei comparti agroalimentare e bevande.

Buyer

  1. Tinex MT: principale catena commerciale operante in Macedonia, dispone di circa 50 punti vendita, 1.200 dipendenti e distribuisce circa 15.000 referenze. Principali prodotti d'interesse: prodotti da forno e di pasticceria, pasta, prodotti lattiero-caseari, dolciumi, frutta secca, bevande analcoliche, vini e birre (vedi company profile completo).
     
  2. Tekstil AD Skopje: nata nel 1949, è un punto di riferimento consolidato per l’importazione e la distribuzione in Macedonia di prodotti alimentari e bevande. Principali prodotti d'interesse: prodotti freschi, prodotti confezionati in genere e caffè (vedi company profile completo).

Programma

Adesioni

La partecipazione all’evento è gratuita previa compilazione e restituzione del modulo di adesione via e-mail all’indirizzo di posta sviluppo.competitivita@to.camcom.it, entro il 12.09.17.

In calce al modulo di adesione sarà altresì possibile esprimere una richiesta di appuntamento B2B con il buyer / relatore desiderato.

Lingua di lavoro: italiano, inglese.


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: