Sei in Aggiornato il: 3 Novembre 2015

Bio Europe Spring 2014 - Convention biomedicale (10-12/03/2014)

Dal 10 al 12 marzo 2014 Torino ospiterà Bio Europe Spring, convention itinerante e di rilevanza internazionale dedicata al comparto biomedicale.

Condividi questa pagina
testata Bio-Europe-Spring

Per le aziende piemontesi quota partecipazione agevolata fino al 07/03/2014

Bio Europe Spring giunge per la prima volta a Torino grazie alla candidatura portata avanti dalla Camera di commercio di Torino.

Bio Europe Spring è una convention itinerante e di rilevanza internazionale dedicata al comparto delle Scienze della Vita e in settori trasversali come l’ICT, la Meccatronica e i Nuovi Materiali.

L’evento, che si terrà dal 10 al 12 marzo 2014 presso l’Oval Lingotto, favorirà la collaborazione tra imprese, cluster, centri di ricerca pubblici e privati, attraverso la definizione di agende d’incontri d’affari individuali, nonché stimolare la discussione sui principali temi di interesse e di attualità per mezzo di conferenze scientifiche e workshop.

Con oltre 11.000 incontri previsti, rappresenta uno dei principali appuntamenti europei, nonché il maggiore evento di B2B mai ospitato nel capoluogo piemontese.

Il successo dell’edizione 2013, a Barcellona, testimonia le considerevoli dimensioni dell’iniziativa: 2.071 i partecipanti, 1.219 le aziende provenienti da 50 Paesi e oltre 150 gli eventi collaterali organizzati.

Per iscriversi occorre compilare il modulo on-line alla pagina www.ebdgroup.com/bes/registration registrando il proprio profilo personale e, dopo la validazione, nella compilazione del profilo personale devono indicare nel campo di testo "Comments” la dicitura: "Piemonte delegate”. Dopo l’iscrizione è indispensabile seguire attentamente le scadenze segnalate da EBD Group per poter richiedere tempestivamente gli appuntamenti con gli operatori di settore più qualificati.

Le aziende piemontesi possono beneficiare fino al 7 marzo di una quota d'iscrizione agevolata pari a euro 1.390,00 + IVA, che include un pass di ingresso per ciascuna azienda (del valore di euro 2.090,00 + IVA) e un punto di appoggio e di rappresentanza all’interno della collettiva piemontese.

Inoltre, le aziende piemontesi interessate a ulteriori pacchetti promozionali (per es. sponsorship, stand individuale, ecc.) potranno beneficiare di uno sconto del 10%.

Maggiori informazioni: www.ebdgroup.com/bes

I ritorni sul territorio

In Piemonte i ritorni previsti dell’evento, considerando le spese organizzative (ad es. allestimenti, strutture congressuali, ecc.), l’impatto diretto (ovvero i consumi dei partecipanti, alberghi, ristoranti, trasporti e commercio), e quello indiretto e indotto (i fornitori delle materie prime), raggiungono i 7 milioni di euro. Si tratta dunque di un coinvolgimento che interesserà tutto l’insieme dell’economia locale, e non solo le imprese del comparto o gli operatori strettamente turistici.

I partner

L'iniziativa rientra nell'ambito del Progetto Integrato di Filiera (PIF) Health & Wellness, gestito da Centro Estero per l’Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte e Camere di commercio di Torino, Cuneo e Novara, in collaborazione con il BioIndustry Park e il polo di innovazione bioPmed.

I supporter

Turismo Torino e Provincia: è il Convention & Visitors Bureau della città di Torino e del suo territorio provinciale. Nato dalla fusione fra ATL1, ATL2 e ATL3 nel 2007 e dall’incorporazione di Torino Convention Bureau nel 2010, è l’organismo preposto alla promozione della provincia di Torino, quale destinazione di turismo leisure, sportivo, naturalistico, culturale, viaggi individuali e di gruppo, congressi, convention, viaggi incentive e turismo d’affari. L’attività si concretizza nello sviluppo e la realizzazione di materiali informativi di promozione e accoglienza, nella promozione del territorio (sia verso la stampa nazionale e internazionale e gli operatori professionali, sia verso il cliente finale), nell’accoglienza dei turisti attraverso gli Uffici del turismo e infine nella presentazione di candidature per l’acquisizione di grandi congressi.

Gli organizzatori

EBD Group: è la società leader in Europa per l'organizzazione di eventi di partnering dedicati al comparto Scienze della Vita. Sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1998, la missione della società è stata quella di facilitare la costituzione e il consolidamento di partnership tecnologiche e commerciali tra imprese, cluster e centri di ricerca. Ad oggi, EBD Group AG dispone di un portafoglio di 7 eventi proprietari dedicati al comparto Scienze della Vita (che si svolgono con cadenza annuale in 3 continenti) e collabora alla realizzazione di un numero consistente di iniziative promosse da terzi, attraverso la condivisione di partneringONE®, una piattaforma sviluppata specificatamente per offrire alla business community del settore un prezioso strumento di lavoro e di networking, in grado di gestire ogni anno oltre 30.000 incontri d'affari.

Il comparto Scienze della Vita in Piemonte

L’arrivo del congresso a Torino rappresenta un significativo riconoscimento per il tessuto economico locale: il settore delle scienze della vita e della salute umana in Piemonte raccoglie, infatti, oltre 350 imprese e circa 7.000 addetti. Tra le imprese localizzate nel territorio si devono considerare le attività di grandi multinazionali (Merck-Serono, Bracco, Sorin, Takeda, Sanofi-Aventis, ecc.) e PMI dinamiche ed innovative (AAA, Creabilis, Nobilbio, Nurex, Procelltech, IM3d, Ephoran, Genovax, ecc.).

Le aree di specializzazione riguardano la diagnostica avanzata, la medicina personalizzata, la prostetica innovativa (tecnologie di realizzazione di protesi) e la strumentazione biomedicale. Le tre università e i centri di ricerca attivi sul territorio ospitano più di 3.500 ricercatori operanti nel settore. I ricercatori trovano negli incubatori universitari (2i3t, i3p ed Ennetre) e nel parco scientifico Bioindustry Park un supporto nei percorsi di sfruttamento dei risultati.

Il Polo di Innovazione bioPmed, infine, opera come piattaforma comune di discussione costituendo uno degli elementi di aggregazione e dinamica locale.

Area download

 


Ti è stata utile questa pagina?: