Sei in Aggiornato il: 14 Luglio 2017

Biblioteca

Il Centro di Documentazione camerale mette a disposizione dell'utenza interna ed esterna libri, periodici e banche dati relativi a materie economiche, giuridiche e statistiche.

Condividi questa pagina

ATTENZIONE: Si informa l'utenza che per accedere ai servizi della Biblioteca è necessario prendere un appuntamento inviando una e-mail a documentazione@to.camcom.it

 

PATRIMONIO DELLA BIBLIOTECA

La Biblioteca dispone di una ricca documentazione in ambito giuridico ed economico e mette a disposizione della propria utenza testi su economia, statistica, diritto, organizzazione aziendale, ambiente, no profit, attività economiche e produttive del territorio piemontese.
Il patrimonio librario consta di oltre 100.000 volumi, cifra incrementata continuamente con nuove acquisizioni, e comprende anche i testi editi dalla Camera di commercio di Torino. I volumi catalogati in Librinlinea sono oltre 50.000.
È consultabile all'interno della biblioteca una sezione, sorta nel 1997, dedicata alla cultura locale, che riunisce testi di storia, cultura, arte ed economia piemontesi.
L'emeroteca consta di vari periodici in abbonamento, fra riviste cartacee e banche dati. Sono a disposizione dell'utenza gli ultimi 30 giorni dei maggiori quotidiani nazionali, oltre alle annate in corso dei periodici in abbonamento.

Per maggiori dettagli sugli abbonamenti attualmente in corso, consulta i periodici e le banche dati disponibili in biblioteca.

Tutti i documenti della Biblioteca sono reperibili sul catalogo Librinlinea, strumento di ricerca su Internet del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) in Piemonte.

BANCA DATI EASYBUSINESS DI KOMPASS

La biblioteca camerale mette a disposizione della propria utenza la banca dati Easybusiness di Kompass, un database B2B che include più di 4 milioni di aziende nazionali e internazionali e collega acquirenti e venditori di tutto il mondo con:

  • Oltre 100 criteri di ricerca e selezione
  • Da 53 a 104 criteri di ricerca per definire il tuo target
  • 40 parametri di ricerca per ogni azienda

MODALITÀ DI CONSULTAZIONE

Per la consultazione della banca dati è necessario fissare un appuntamento, telefonando al numero +39 011 5714717 o inviando una richiesta via e-mail all’indirizzo documentazione@to.camcom.it.

COSTI

Al servizio vengono applicate le seguenti condizioni tariffarie. Si consiglia, tuttavia, di contattare l'ufficio per ottenere un preventivo.

  •    Elenco 1-100 nominativi: 15,00 euro + IVA
  •    Ogni 100 nominativi supplementari: 35,00 euro + IVA

IMPORTANTE

Il servizio viene reso dalla Biblioteca per i soli soggetti privati. I soggetti giuridici (imprese, associazioni, enti, ecc..) possono richiedere il medesimo servizio al Settore Sviluppo competitività e internazionalizzazione - Servizio Globus:

Via San Francesco da Paola 24 - terzo piano
Telefono +39 011 571 6363
E-mail globus@to.camcom.it 
Dal lunedì al giovedì  9.00 - 12.15; 14.30 - 15.45; venerdì 9.00 - 12.15
URL http://www.to.camcom.it/globus

INFORMAZIONI PER LA CONSULTAZIONE ED IL PRESTITO

La sede della biblioteca è presso Palazzo Affari in via Giolitti 26 a Torino ed è aperta solo su appuntamento.

Per prenotazioni scrivere a documentazione@to.camcom.it oppure telefonare ai numeri: 011 57 14 714-715-708 (dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.15 e dalle 14.30 alle 15.45; il venerdì dalle 9.00 alle 12.15).

Si prega di richiedere l'appuntamento almeno 48 ore prima della presunta fruizione del servizio.

In fase di prenotazione si prega di indicare la collocazione dei volumi richiesti, consultando il sito Librinlinea.
Importante: tutti i volumi la cui collocazione inizi con il numero "710" sono destinati ad esclusivo uso interno e non sono pertanto disponibili alla consultazione.

La consultazione è libera, il servizio di prestito è riservato ad alcune categorie (docenti/ricercatori universitari e tesisti con malleveria).

Per queste categorie l'accesso al prestito è consentito previa compilazione del modulo di iscrizione alla biblioteca, da inviare all'email documentazione@to.camcom.it allegando la malleveria del docente (nel caso dei tesisti). Si consiglia, prima di richiedere l'iscrizione, di accertarsi dell'effettiva disponibilità in biblioteca del materiale di interesse.

Si effettua il servizio di document delivery (fotocopie di articoli di periodici) da richiedere all'indirizzo di posta elettronica documentazione@to.camcom.it

È possibile effettuare la riproduzione per uso personale delle opere possedute dalla Biblioteca al costo di 0,10 euro a fotocopia e nel rispetto della normativa vigente sul diritto d´autore, (L. 633/1941 e L. 248/2000), ovvero nei limiti del 15% di ciascun volume o fascicolo di periodico. È vietata la riproduzione fotografica dei testi.

Per maggiori informazioni sulle modalità di fruizione dei servizi del Centro di Documentazione si invita a prendere visione del relativo Regolamento.

 

LA NOSTRA STORIA

La Biblioteca camerale fu istituita nel 1862. Il suo primo catalogo cartaceo risale al 1900.

L'8 dicembre 1942, nel corso di un bombardamento aereo, la sede camerale, Palazzo Morozzo, venne colpita e gran parte del materiale librario andò perduta.
La ricostruzione avvenne a partire dal 1946. Il primo esperimento di informatizzazione applicato alla biblioteca risale al 1968 con l'indicizzazione degli Atti parlamentari.

Nel 1987 iniziò la gestione informatica della catalogazione con il programma NICSET, sostituito da ERASMO nel 1989, da SBN a partire dal 26 Novembre 1996 e poi da SBNWEB a partire dal 2012.
Dal 1996 il catalogo è informatizzato ed è consultabile dall'OPAC Librinlinea della Regione Piemonte.

La biblioteca della Camera di commercio di Torino aderisce al gruppo BESS (Biblioteca Elettronica di Scienze Sociali del Piemonte) nato nel 2002 con lo scopo di ampliare la disponibilità di risorse bibliografiche e statistiche on line in Piemonte nel campo delle scienze economiche e sociali. Nell'ambito di questo progetto si inserisce la riproduzione in formato digitale della rivista CRONACHE ECONOMICHE pubblicata dall’ente camerale torinese dal 1947 al 1986, che si occupava di economia del territorio, tematiche di attualità e iniziative relative al sistema camerale.
Tutti i fascicoli delle rivista sono stati digitalizzati e resi consultabili gratuitamente on line sul sito www.digibess.it.

CHIUSURA PUNTO UNI - TORINO CENTRO

Dal 1° luglio 2015 il Punto UNI presso il Centro di documentazione della Camera di commercio di Torino non è più attivo in base a nuove politiche di gestione della presenza di UNI sul territorio nazionale.

Per informazioni sui servizi dell’UNI consultare il sito www.uni.com.

 


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: