Sei in Aggiornato il: 15 Giugno 2017

Attenzione alle truffe

Condividi questa pagina

Comunicato stampa del 15/06/2017

La Camera di commercio di Torino mette in guardia rispetto a richieste di pagamento o di registrazione ad albi o elenchi, del tutto estranei rispetto al Registro Imprese o alle altre attività camerali.

Segnalati in questi giorni in tutta Italia e anche nel torinese numerosi casi di richieste di pagamento rivolti alle imprese, per l’iscrizione o l’inserimento su particolari banche date, elenchi, albi e siti web. In molti casi si tratta di comunicazioni ingannevoli che sembrano appositamente fare riferimento alla Camera di commercio o ad attività similari, con diciture quali “Elenco ditte commercio - industria - artigianato", "Repertorio Nazionale Registro Ditte Artigiane, Commerciali, Agricole e Industriali" e "Elenco ditte italiane operanti in Europa", ecc. 

Si ricorda quindi che questo tipo di richieste non ha nulla a che fare con l’attività camerale né con il pagamento obbligatorio del diritto annuale, che da anni si effettua esclusivamente attraverso il modello F24, e non più tramite bollettino postale o altro tipo di versamenti. Si raccomanda, pertanto, di diffidare di ogni simile richiesta di pagamento. In caso di dubbio, prima di effettuare qualunque versamento, è possibile consultare il sito della Camera di commercio di Torino alla pagina www.to.camcom.it/truffe o contattare l’Ufficio Relazioni col Pubblico, al n. 011 571 6667 o via mail urp@to.camcom.it.


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: