Sei in Aggiornato il: 17 Marzo 2017

Aspettando Cioccolatò: bando e regolamento

Condividi questa pagina

Aspettando Cioccolatò, l’evento dedicato alle produzioni artigianali della tradizione cioccolatiera locale, si terrà dal 24 al 26 marzo nell’area pedonale di via Carlo Alberto.

L’iniziativa, aperta a 30 produttori, intende promuovere l’eccellenza del territorio nella produzione di cioccolato, pasticceria, gelateria e bevande al cioccolato. La Città di Torino ha coinvolto in questo progetto la Camera di commercio di Torino e le locali Associazioni di categoria dell’artigianato e del commercio, con l’obiettivo di valorizzare la produzione artigianale locale attraverso tre giorni di esposizione, vendita, dimostrazioni e degustazioni.

l'evento si svolgerà nello scenario dell’area pedonale di via Carlo Alberto, venerdì 24 marzo dalle 10,30 alle 22, sabato 25 marzo dalle 10 alle 23 e domenica 26 marzo dalle 10 alle 20.

Possono partecipare produttori artigianali di cioccolato, pasticceria, gelati e bevande al cioccolato, con sede a Torino e area metropolitana, ma, in caso di disponibilità, potranno essere ammessi anche produttori con sede sul territorio regionale.

Quota di partecipazione: canone di concessione suolo pubblico forfettario per ogni modulo espositivo pari ad euro 450,00, oltre costi fissi di TARI per euro 4,43 ed euro 37,81 per bolli e diritti fissi. Perfezionamento della richiesta di autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico mediante l’apposizione di una marca da bollo da euro 16,00 all’atto del ritiro della stessa.

Modalità di iscrizione per gli espositori: esclusivamente a mezzo email all’indirizzo agroalimentare@to.camcom.it a partire da mercoledì 1° marzo fino a mercoledì 8 marzo 2017.

Scarica il regolamento di Aspettando Cioccolatò

Scarica la domanda di partecipazione

Scarica la richiesta occupazione suolo pubblico

Scarica il modello 119_B


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: