Sei in Aggiornato il: 28 Ottobre 2015

7-13/11/2012 - Habitat: Dimensione di luoghi e di persone

Condividi questa pagina

HABITAT
7 -13 novembre 2012
ingresso libero, lu-ven 15- 19, sa-dom 10 -19

 

Espongono: Monia Mercadante, Bastiaan Arler, Chen Li, Yael Plat, Lisa Parmigiani con Cristina Brunelli.
Il tema è "l'abitare": la casa ma anche il territorio in cui si vive, i muri come coinquilini, l'appartamento come la piazza, il quartiere, il borgo, il rapporto con la comunità, le diverse comunità che convivono, il vicinato, la nostalgia, l'abbandono e il ritorno.
La mostra è a cura dell'Associazione Pentesilea.

 

HABITAT è parte di una serie di iniziative legate a Civilmente, rassegna sulla responsabilità civile e l'imprenditorialità sociale organizzata dall’Osservatorio sull’economia civile della Camera di commercio di Torino. Dieci giorni di appuntamenti che parleranno e faranno parlare di sociale con linguaggi e performance profondamente diverse tra loro: spettacoli teatrali, documentari, cabaret, danza, musica e questa mostra.
 

Scarica il comunicato stampa di Civilmente (4 pagine, 272 Kb)

I luoghi di Civilmente 2012 sono: Cine teatro Baretti, Casa del Quartiere di San Salvario, Scuola Holden e Camera di commercio di Torino.
 

HABITAT  è  un progetto diviso in tre fasi, che riflette sulla relazione spazio interno-esterno e sull’idea di personalizzazione- alienazione dei luoghi del vissuto quotidiano. HABITAT è:

  • l’esposizione
  • Besciamella (format teatral-cultural-eno-gastro-radiofonico)
  • Laboratori nelle scuole
     

Per le scuole visite mattutine su appuntamento (0115716682 – info@civilmente.org)
Per maggiori informazioni: www.civilmente.org

 


Ti è stata utile questa pagina?: 
Contatto: