Sei in Aggiornato il: 28 Ottobre 2015

22/11- 1/12/2013 - Made in Turin 6.0

Condividi questa pagina


La Camera di commercio di Torino promuove da anni il settore dell’arte sia sostenendo grandi manifestazioni e istituzioni museali, sia ospitando nella sua sede istituzionale, Palazzo Birago, eventi e mostre di interesse per cittadini e turisti.

 

Il palazzo settecentesco di via Carlo Alberto 16, progettato dallo Juvarra, è ancora poco conosciuto, ma si rivela uno dei più interessanti esempi di architettura barocca nel cuore della città. Proprio grazie a questi eventi, a ingresso gratuito, il pubblico può ammirare non solo le opere esposte, ma anche le sale del piano nobile e il maestoso scalone .

 

Un’occasione di scoperta che si ripropone dal 22 novembre al 1° dicembre, grazie alla mostra di arte contemporanea Made in Turin, organizzata con l’Associazione Culturale Azimut che, attraverso i suoi progetti, valorizza artisti giovani ed emergenti che sempre più spesso riescono poi ad affermarsi nel mercato dell’arte.

 

In Sala Blu l’artista torinese Pierluigi Pusole espone il progetto M2: undici tavole realizzate con china su carta. In Sala Giunta trova spazio il progetto Twice, installazione video del collettivo Plinto; in Sala Pelagi è esposto il progetto del collettivo Farwaste Monumento continuo al riuso #8,  installazione realizzata con tubi di cartone e specchi.

 

Prosegue così l’impegno della Camera di commercio di Torino con l’Associazione Azimut, da anni attiva nello sviluppo del sistema artistico torinese; l’obiettivo comune è favorire il contatto tra il pubblico allargato e una nuova generazione di artisti, a beneficio del sistema dell’arte cittadino e della città nel suo complesso.

 

La mostra MiT 6.0, a ingresso libero, è aperta al pubblico tutti i giorni dalle 12.00 alle17.00.



Ti è stata utile questa pagina?: