Sei in Aggiornato il: 28 Ottobre 2015

06/12/12 - Cena di beneficenza in favore della città di Mirandola

Condividi questa pagina

Lo scorso mese di giugno la città di Torino, a seguito del terribile terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna, ha stretto un gemellaggio con Mirandola, paese epicentro del sisma.

Torino, città di forti tradizioni civiche, solidaristiche e sociali, ha voluto stringere in un simbolico abbraccio le tante famiglie e persone colpite nei loro affetti, nel loro lavoro, nei loro beni, con
l’obiettivo di accompagnare la città di Mirandola nella ricostruzione materiale e nella rinascita culturale.

Da giugno diverse sono state le iniziative messe in campo dalla nostra città per dare sostanza e continuità alla collaborazione tra le nostre comunità. Ma se vogliamo che scuole, imprese,
attività produttive, patrimonio artistico vengano restituite ai mirandolesi, divenendo il simbolo di speranza di questo post sisma, la nostra vicinanza fraterna non può esaurirsi all’aiuto nell’emergenza, ma deve vederci impegnati anche nella fase così importante della ricostruzione.

In virtù di ciò la Camera di commercio di Torino, con Slow Food, Reggia di Venaria, Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino, Ais Torino e Fondazione Specchio dei Tempi de “La Stampa”, supporta l'organizzazione di un charity dinner il cui ricavato sarà devoluto come contributo di solidarietà.

La cena, che avrà luogo grazie alla disponibilità e alla creatività dei quattro chef stellati Davide Scabin, Alfredo Russo, Maurilio Garola e Davide Palluda, si svolgerà il prossimo 6 dicembre alle ore 20.30, presso la Galleria di Diana e il Rondò Alfieriano della Reggia di Venaria Reale.

E’ possibile partecipare al dinner con una sottoscrizione individuale di € 160, da versare entro il 28 novembre sul conto corrente intestato a:
 

Consorzio di Valorizzazione culturale – La Venaria Reale
P.zza Repubblica 4 – 10078 Venaria Reale (TO)
IBAN IT 26 X030 6931 1101 0000 0063 945 - BIC BCITITMM
Causale obbligatoria: Cena Torino per Mirandola

Per ulteriori informazioni e confermare la partecipazione:

tel. 011.4423185 - 2822- 3000 (ore 9.00 - 18.00)
email: gabinettosindaco@comune.torino.it

Scarica la lettera di invito del Sindaco di Torino (2 pagine, 256 Kb)


Ti è stata utile questa pagina?: